Cronaca Montichiari

La discarica è chiusa ma bruciano i rifiuti: l'allarme dei cittadini

Il difficile intervento dei Vigili del Fuoco alla discarica Gedit di Montichiari: bruciano i rifiuti per ore, i cittadini denunciano fumi e odori. Sabato pomeriggio una nuova mobilitazione con Legambiente

L'allarme è stato lanciato da numerosi cittadini su Facebook, e poi ripreso dal blog "No Amianto a Montichiari". Una domenica pomeriggio da dimenticare per la già contestata discarica Gedit, con un incendio segnalato fin dalle 15: prima il fumo nero, poi la fastidiosa puzza di bruciato. Inevitabile, stanno bruciando rifiuti.

I Vigili del Fuoco hanno lavorato fino quasi al tramonto, per domare le fiamme: incenerite tonnellate di immondizia. Un lavoro cominciato in ritardo per problemi logistici: la discarica era chiusa, nessuno all'interno la stava controllando. I pompieri per intervenire avrebbero dovuto addirittura tagliare una rete.

“La prima cosa anomala che notiamo – scrivono su No Amianto a Montichiari – è che le attività in discarica erano terminate venerdì sera, o al più tardi sabato mattina. Come mai hanno preso fuoco dei rifiuti quando questi devono essere coperti di materiale inerte entro e non oltre la sera stessa del conferimento?”.


Il tema discariche a Montichiari rimane caldo. Perché sabato pomeriggio è prevista una nuova mobilitazione, in un'altra zona critica: il Comitato Sos Terra e Legambiente insieme per denunciare la situazione della discarica Seac2, definita “una bomba ecologica abbandonata”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La discarica è chiusa ma bruciano i rifiuti: l'allarme dei cittadini

BresciaToday è in caricamento