Maxi incendio nella notte, appartamenti devastati: 6 famiglie senza un tetto

L'incendio nella notte a Nadro, frazione di Ceto in Valcamonica: sono almeno 6 le famiglie rimaste momentaneamente senza casa. Le fiamme sono divampate da un piccolo deposito di legname

Foto d'archivio

Ancora fiamme in Valcamonica, questa volta in pieno centro al paese: l'incendio è divampato nella notte a Nadro, frazione di Ceto, andando a danneggiare pesantemente alcune abitazioni di Via Predolino. Non ci sarebbero feriti o intossicati, ma il bilancio è comunque pesante: sono infatti almeno 6 le famiglie rimaste senza casa.

Sono infatti 6 anche gli appartamenti che sono stati dichiarati inagibili dai Vigili del Fuoco, intervenuti sul posto con due squadre arrivate da Breno e da Darfo. L'allarme è stato lanciato poco dopo la mezzanotte: l'incendio sarebbe divampato da un piccolo deposito di legname nei pressi di un'abitazione.

Indagini in corso per risalire alla causa: forse delle braci non spente, forse un corto circuito elettrico di qualche quadro esterno. Sta di fatto che il fuoco in pochi minuti ha divorato la riserva di legna, ha raggiunto la prima casa (al civico 2 di Via Predolino) e poi ha fatto letteralmente “terra bruciata” tutto intorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

Torna su
BresciaToday è in caricamento