rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Sale Marasino / Via Ronzone

Fiamme nel campo, uomo ustionato e intossicato

Le cause del rogo sono al vaglio dei carabinieri

Con il caldo torrido, e il terreno arso dal sole, l'incendio potrebbe essersi innescato spontaneamente: il risultato sono mille metri quadrati di rogo, e un viaggio in ospedale per il proprietario del fondo. È successo nella mattinata di ieri a Sale Marasino, nella frazione Maspiano, in via Ronzone. 

Protagonista sfortunato dell'episodio è un uomo di 71 anni, proprietario del fondo. È stato lui stesso a lanciare l'allarme al 112 quando si è reso conto di non riuscire a domare le fiamme. Sul posto sono arrivate squadre della protezione civile da Sale Marasino e Sulzano, i carabinieri forestali di Pisogne e il gruppo di Vigili del fuoco locale. 

L'episodio è riportato dal quotidiano Bresciaoggi. Mentre il 71enne veniva portato in ospedale a Iseo con ustioni e intossicazione, i volontari sul posto hanno spento le fiamme, che nel frattempo però avevano intaccato anche il porticato della cascina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme nel campo, uomo ustionato e intossicato

BresciaToday è in caricamento