Nave: brucia la cantina di una palazzina, dieci intossicati

Sono stati trasportati in ospedale, ma le loro condizioni non destano preoccupazione. Un incendio è divampato nella notte anche a Gardone Riviera, dov'è bruciato un fienile

Fiamme e tanta paura nel primo mattino di lunedì a Nave, nella palazzina al civico 15 di via San Marco.

Verso le 5:30, le fiamme sono divampate nella cantina dello stabile, probabilmente a causa di un cortocircuito a un contatore. Un denso fumo nero è rapidamente salito per la tromba delle scale.

Le famiglie sono dovute correre in strada, ma dieci persone sono rimaste comunque intossicate. Sul posto diverse ambulanze del 118, che hanno provveduto al loro trasferimento in ospedale per accertamenti. Le loro condizioni, fortunatamente, non destano preoccupazione.

Al lavoro i vigili del fuoco, a lungo impegnati per spegnere il rogo. Per loro una nottata intensa: cinque ore prima, erano intervenuti a Gardone Riviera per spegnere un incendio in via San Michele. Qui le fiamme si sono alzate in cielo per decine di metri: è bruciato un intero fienile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento