Cronaca Varagnola

Valcamonica, incendio a Malonno: bruciano 50 ettari di bosco

Incendio doloso sulle montagne della Valcamonica: a Malonno il bosco degli abeti brucia per quasi 36 ore. Ieri mattina l'intervento decisivo dei volontari della Protezione Civile, aperta la 'caccia' ai colpevoli

Cinquanta ettari di bosco, in poco meno di due giorni: questo il bilancio dell’incendio doloso andato in scena sui boschi di Malonno, in Valcamonica, e che in 36 ore ha distrutto ampi tratti dell’area boschiva piena di abeti.

Innescato tra l’erba ormai secca dei pascoli, nella notte di venerdì, e che solo ieri mattina si è finalmente spento, grazie all’intervento di una quarantina di volontari, della Protezione Civile, delle bombe d’acqua lanciate da un aereo Canadair.

Tra Varagnola e la cima Piz Trì ora si cerca di risalire ai colpevoli, anche se non sarà facile. Le tracce del dolo infatti ci sono, gli esecutori invece no.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valcamonica, incendio a Malonno: bruciano 50 ettari di bosco

BresciaToday è in caricamento