La casa va a fuoco, si chiude in bagno e aggredisce i pompieri

L'uomo è stato accompagnato al pronto soccorso

Foto d'archivio

Quello che è successo all'interno dell'abitazione (in quel momento in fiamme) è ancora tutto da chiarire: mentre divampava l'incendio, i Vigili del Fuoco avrebbero tratto in salvo un uomo in pericolo, che si era chiuso in bagno. Resta da capire il perché alla vista dei pompieri li avrebbe però aggrediti, prima di essere calmato e accompagnato in ospedale.

L'allarme è stato lanciato martedì sera intorno alle 20 a San Pancrazio, frazione di Palazzolo sull'Oglio. Qui alcuni residenti di Via Trento hanno segnalato un incendio divampato all'interno di un'abitazione privata, tra l'altro in una zona ad alto rischio perché densamente popolata.

Sul posto in pochi minuti sono arrivate tre squadre dei Vigili del Fuoco, e poi i Carabinieri e l'ambulanza. Non è stato facile domare l'incendio, ma ancora più complicato sarebbe stato l'intervento all'interno della casa, per liberare l'inquilino che a quanto pare si sarebbe chiuso volontariamente in bagno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta dentro, i pompieri avrebbero poi dovuto affrontare la furia dello stesso inquilino, che appunto li avrebbe aggrediti. L'uomo è stato comunque accompagnato al pronto soccorso, ma le circostanze della presunta aggressione sono da accertare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Coronavirus, allarme focolaio nel Mantovano: 97 positivi in un'azienda agricola

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento