Domenica di fuoco: le fiamme distruggono i boschi protetti

L’ombra del dolo sul doppio incendio divampato domenica pomeriggio a Capriolo e Rudiano: sul monte Alto l’intervento dell’elicottero per spegnere le fiamme, al Parco Oglio Nord oltre 3000 mq di bosco andati distrutti

L’ombra dei piromani sul doppio incendio divampato domenica pomeriggio tra la Bassa e la Franciacorta, tra il Parco dell’Oglio bresciano e il Monte Alto: aree protette, già ‘vittime’ di incendi negli anni passati e oggi ancora a fuoco e fiamme, e forse con incendi dolosi.

Non facili gli interventi dei Vigili del Fuoco, a Capriolo e a Rudiano: nel primo caso la conta dei danni è ancora in atto, le fiamme sono state spente solo a tarda sera, pare che migliaia di metri quadrati di bosco sul Monte Alto siano andati letteralmente in fumo.

A Rudiano invece sarebbero oltre 3000 i metri quadri di bosco completamente distrutti. Oltre ai Vigili del Fuoco sono intervenuti le Guardie Ecologiche Volontarie del Parco, la Protezione Civile. L’allarme sarebbe stato lanciato dal vicino circolo ippico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento