menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incassava assegni di altre persone: arrestata truffatrice

Incassava con documenti falsi gli assegni di Inail e Inps destinati ad altre persone: una donna di 54 anni è stata arrestata con l'accusa di truffa aggravata. Dall'ottobre 2010 ha messo a segno 7 colpi nel bresciano

Una donna è stata arrestata per truffa aggravata: incassava assegni dell'inail e dell'Itas di altre persone con documenti falsi. L'ultimo tentativo di truffa alla filiale dell'Unicredit di Via Leonardo da Vinci in città non è andato a buon fine.

La donna di 54 anni originaria di Napoli aveva portato a termine altri colpi simili per ben 7 volte in diversi istituti di credito del bresciano. In questo caso la donna è finita in manette grazie alla solerzia dell'impiegato di banca che ha riconosciuto la truffatrice da alcune foto segnaletiche diffuse dalle forze dell'ordine.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Coronavirus

Covid: 43 casi in una settimana, in paese è allerta massima

Coronavirus

Pazienti positivi nell’ospedale no-Covid, chiuso un reparto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento