Aggredito da un 15enne: 49enne in fin di vita

Un carrozziere di 49 anni è in condizioni disperate all'ospedale di Chiari dopo essere stato aggredito da un 15enne romeno, per aver chiesto conto dei danni provocati alla bici del figlio 14enne

Foto di repertorio

Un 49enne di Villongo, Giordano Tognali, è ricoverato in condizioni gravissime all'ospedale Mellino Mellini di Chiari, dopo essere stato brutalmente aggredito nella serata di ieri sera da un 15enne di origine romene.

L'aggressore ha colpito Tognali, di professione carrozziere, con diversi pugni al volto, fino a quando la vittima si è accasicata a terra priva di sensi; dopo essere stato trasportato a Iseo, è stato trasferito a Chiari in condizioni disperate.

Il ragazzo, dopo l'aggressione, si è dato alla fuga: immediatamente sono partite le indagini da parte dei Carabinieri di Sarnico, supportati da quelli di Bergamo, che in poche ore hanno identificato l'autore del gesto a casa sua. 

Il minorenne - pure residente a Villongo - è stato arrestato nella tarda serata di ieri: su indicazione della Procura dei minori di Brescia è stato affidato ai genitori, originari della Romania.

La lite sarebbe scoppiata perché il carrozziere avrebbe chiesto conto dei danni provocati alla bicicletta del figlio di 14 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento