In 3 anni 15.000 multe per eccesso di velocità: la polizia gli chiede 2 milioni di euro

Beccato dalla Polizia Provinciale il furbetto dell'autovelox: si tratta di un imprenditore di Castiglione delle Stiviere, che in tre anni avrebbe collezionato la bellezza di 15mila multe

Si è fatto beffa degli autovelox bresciani per almeno tre anni: ma il crime in questo caso paga, eccome se paga. Perché la Polizia Provinciale gli ha presentato il conto, salatissimo: 5mila multe all'anno, 15mila in tre anni.

Ipotizzando una sanzione minima (168 euro, con tre punti da decurtare dalla patente) il furbetto degli autovelox dovrebbe pagare la bellezza di 2 milioni e mezzo di euro in sanzioni per eccesso di velocità.

Non solo: con tre punti in meno per ogni flash vuol dire che dalla sua patente dovrebbero essere decurtati ben 45mila punti. Tanti saluti. E sono proiezioni al ribasso: il superamento del limite di velocità compreso tra i 10 e i 40 km/h prevede infatti una multa che parte da 168 euro, ma potrebbe arrivare a 674.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento