Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Il ricordo di Ilaria, stroncata a soli 9 anni dalla malattia: "I suoi occhioni ci accompagnano ogni giorno"

Ilaria Orlando si è spenta un anno fa, dopo aver lottato a lungo contro un neuroblastoma. Una storia di amore, coraggio e generosità

'La vita è bella, vivila bene' ripeteva spesso Ilaria Orlando, per tutti 'Iaia', stroncata a soli 9 anni da un neuroblastoma. Una piccola-grande bambina, che ha lottato con il sorriso e una forza davvero rara contro una grave malattia, diagnosticata quando aveva solo 3 anni. Una 'principessa coraggiosa' (così la chiamavano in tanti) che combatteva senza paura e con serenità: il suo ricordo è rimasto nel cuore non solo di genitori e famigliari, ma di tanti, tantissimi bambini. L'associazione creata in sua memoria - "Il sogno di Iaia Onlus"-  ha portato avanti tantissimi progetti per raccogliere fondi a sostegno delle lotte di altri piccoli principi e principesse.

Il ricordo di Iaia

“Il profumo della sua pelle, gli occhioni profondi e gioiosi, il sorriso luminoso, il coraggio e la felicità con cui viveva la sua vita ci accompagnano ogni giorno”, scrive Ida di Natale, mamma di Ilaria.

La piccola, originaria di Roccaraso (l'Aquila) viveva con i genitori a Romano di Lombardia: si è spenta il tre giugno dell'anno scorso. La sua storia ha fatto e continua a far emozionare l'Italia Intera: numerosi personaggi famosi si erano mobilitati per sostenere la sua battaglia, tra cui anche i cantati de 'Il Volo."

Il sogno di Iaia continua

Durante la degenza in ospedale aveva pure scritto un libro di favole -' Il magico mondo di Iaia'- ricevendo un commento del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che aveva manifestato “il più vivo apprezzamento per l’entusiasmo e il cuore di questa bella e importante iniziativa di solidarietà”. Parte del ricavato è infatti stato devoluto all’ospedale di Bergamo, alle onlus “Pediatria per l’emergenza”, Agbe e “L’abbraccio dei prematuri”.

Ma sono tante, tantissime, le iniziative che l'associazione organizza per ricordare Iaia e sostenere le battaglie di altri piccoli guerrieri. Centinaia di persone sono attese lunedì pomeriggio (alle 17) nella chiesa di Santa Maria Assunta, a Romano di Lombardia, per la messa in ricordo della 'principessa coraggiosa' 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ricordo di Ilaria, stroncata a soli 9 anni dalla malattia: "I suoi occhioni ci accompagnano ogni giorno"

BresciaToday è in caricamento