Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Breno

iBreno! Anche la Valcamonica ha la sua app, per un «turismo 2.0»

Con il mercato degli smartphone e dei tablet in continua espansione ecco gli innovativi strumenti della Pro Loco e dell'amministrazione di Breno: uno su tutti la nuova app gratuita, già disponibile gratuitamente su iTunes

Il dilemma dei testi di marketing, è il nome che conta, no quello che conta è il prodotto, risolto dalla Pro Loco di Breno, dall’amministrazione comunale e dall’estro creativo di Giuseppe Sulfaro, realizzatore e sviluppatore della nuova app iBreno per smartphone e tablet, già comodamente (e gratuitamente) scaricabile dall’iTunes Store. Semplice e intuitiva, ricca di dettagli e fotografie, e appare già qualche albergo, qualche bed&breakfast, ci sono i percorsi pedestri e i sentieri del CAI, gli itinerari paesaggistici e quelli da ciclisti, con la collaborazione di Mountain Bike Valcamonica.

“Una guida per chiunque voglia conoscere il nostro territorio – ha detto il presidente della Pro Loco Emanuele Ongaro – Una guida che contiene l’elenco di tutti i siti storici e culturali che è possibile visitare, i suggestivi itinerari da percorrere a piedi o in bicicletta, tutte le informazioni per mangiare, dormire e divertirsi”. Non manca la sezione News, “con informazioni su eventi e notizie aggiornata tutto l’anno”, e altre utili amenità come “descrizioni, recapiti telefonici e mappe”.

Il turismo 2.0 passa anche da qui, e il simbolo del nuovo corso non poteva che essere il celebre castello, “che d’ora in avanti sarà aperto tutto l’anno”, e accompagnerà i turisti e i visitatori con nuove audioguide che “consentono a chi vuole approfondire la conoscenza della cittadina e della fortezza di approfittare di una spiegazione completa e dettagliata”. Cari nostalgici, non vi abbattete: in paese e dintorni si troveranno ancora le ‘vecchie’ informazioni cartacee, gli opuscoli e i pieghevoli, in una veste tuttavia completamente rinnovata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

iBreno! Anche la Valcamonica ha la sua app, per un «turismo 2.0»

BresciaToday è in caricamento