Cronaca

Dramma in una concessionaria: titolare muore stroncato da un infarto

Sul posto un'automedica e un'ambulanza, ma non c'è stato nulla da fare

Dramma a Gussago mercoledì notte. Il 58enne Vincenzo Buratti, titolare della omonima concessionaria, è morto stroncato da un malore proprio all'interno del salone di via IV Novembre. 

L'allarme è stato lanciato verso le 22.30: a chiamare il 112 è stato un residente, che, mentre passeggiava col cane, ha notato un'auto vuota in cortile col motore acceso, la porta dello stabile aperta e un uomo a terra.

Sul posto si sono precipitati un'automedica e un'ambulanza, i vigili del fuoco e i carabinieri. Per Buratti, purtroppo, non c'è stato nulla da fare, stroncato da un violento attacco cardiaco che non gli ha lasciato nemmeno il tempo di chiedere aiuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma in una concessionaria: titolare muore stroncato da un infarto

BresciaToday è in caricamento