rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Gussago

Malore improvviso mentre fa sport con gli amici: morto giovane padre

Grande il dolore a Gussago per la scomparsa improvvisa di Simone Marchina.

Si è sentito male mentre stava giocando a padel, accasciandosi al suolo all’improvviso sotto gli occhi degli amici: i tentativi di rianimarlo sono stati - purtroppo - vani. Questo il tragico destino di Simone Marchina, 52enne di Gussago. La tragedia si è consumata nel weekend.

Strappato per sempre all’affetto della moglie e dei tre figli da un malore improvviso, molto probabilmente un attacco cardiaco, la sua improvvisa scomparsa ha addolorato profondamente la comunità di Gussago, dove il 52enne - di professione impiegato amministrativo - viveva ed era molto conosciuto. Grande sportivo, appassionato di tennis e di padel, amava la montagna e lo sci: da tempo faceva parte dell’associazione sportiva Kl, dove aveva ricoperto le cariche di segretario e consigliere.

L’intero paese si è stretto attorno alla moglie Roberta, ai giovani figli Sergio, Mattia e Giulia e alla mamma Agnese. In molti hanno partecipato alla cerimonia funebre che è stata celebrata, martedì mattina, nella chiesa parrocchiale Santa Maria Assunta di Gussago.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore improvviso mentre fa sport con gli amici: morto giovane padre

BresciaToday è in caricamento