Gussago: coppia di insospettabili spaccia 'coca' fuori dai bar

Ad essere arrestati marito e moglie, 38 e 47 anni, residenti a Rodengo Soiano. Nel loro appartamento è stata trovata cocaina per 4.000 euro

Marito e moglie, persone per bene, dai modi educati: insomma, insospettabili. E' questo l'identikit dei due spacciatori arrestati nel fine settimana a Gussago, a seguito di un controllo dei carabinieri che, casualmente, hanno notato la loro presenza a bordo di un'Audi A3 fuori da alcuni bar del paese.

Fermati nella centralissima via IV Novembre, addosso all'uomo – un operaio di 38 anni –  sono state trovate alcune dosi di cocaina. Da lì è scattata la perquisizione del loro appartamento a Rodengo Saiano, dove sono stati rinvenuti altri 50 grammi dello stesso stupefacente (4.000 euro il valore di mercato), nonché hashish e marijuana.

La coppia è stata arrestata per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e portata in tribunale per la Direttissima. Il giudice ha disposto i domiciliari per l'uomo. La moglie 47enne, invece, potrà restare a piede libero in attesa del processo.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

Torna su
BresciaToday è in caricamento