Cronaca

Gussago: coltello contro una cassiera, rapinato il "Dpiù"

Due ladri in fuga con circa 400 euro. Parlavano con accento bresciano

Martedì sera, poco prima dell'orario di chiusura, due banditi armati di coltello hanno rapinato il supermercato “Dpiù” di via Pianette a Gussago.

Dopo aver atteso l'uscita degli ultimi clienti, i malviventi hanno fatto irruzione con il volto coperto da un passamontagna. Poi, minacciando la cassiera con una lama, si sono fatti consegnare i soldi presenti in cassa, circa 400 euro.

A quel punto sono corsi in strada, dove – presumibilmente – non troppo lontano avevano parcheggiato un'auto con cui darsi alla fuga. La cassiera, scossa per l'accaduto, ha raccontato che i due tradivano un marcato accento bresciano. Indagano i carabinieri di Gussago.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gussago: coltello contro una cassiera, rapinato il "Dpiù"

BresciaToday è in caricamento