Cronaca

"Dammi i soldi o ti ammazzo" : coltello alla gola per rapinare una prostituta

La Polizia stradale di Chiari ha arrestato un 52enne bergamasco, che nel pomeriggio di sabato ha minacciato una 22enne nigeriana strappandole dal collo la borsa contenente i soldi e il cellulare. Nei guai anche la prostituta che non essendo in regola con il permesso di soggiorno verrà espulsa

immagine d'archivio

Gli agenti si mettono sulle tracce del fuggitivo, che alla vista della Polizia lancia la borsetta nella campagna. Un breve inseguimento, poi l'arresto. In manette è finito un 52enne di  Pedrengo, comune della bergamasca. L'uomo è a Canton Mombello, in attesa dell'udienza di convalida  del processo per rapina a mano armata. 

La refurtiva è stata recuperata e restituita alla prostituta, che è risultata non essere in regola con i documenti. La donna è stata quindi portata in Questura per dare avvio al precedimento di espulsione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dammi i soldi o ti ammazzo" : coltello alla gola per rapinare una prostituta

BresciaToday è in caricamento