Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Via Giovanni Nava

Villa devastata dalle fiamme, tre famiglie senza un tetto

L'incendio è scoppiato nel tardo pomeriggio di sabato in una villa storica del centro di Gussago: tre appartamenti sono stati dichiarati inagibili

immagine d'archivio

Capodanno di fuoco a Gussago: nel tardo pomeriggio di sabato le fiamme hanno avvolto una villa storica del centro del paese, devastando una grossa porzione di tetto, circa 400 metri.  Il rogo è divampato intorno alle 18 e sarebbe partito dalla canna fumaria dell'antica struttura situata tra via Nava e via Pinidolo.

Sul posto si sono precipitate diverse squadre dei Vigili del Fuoco: per agevolare le operazioni di soccorso ed evitare ulteriori danni la via è stata a lungo chiusa al traffico. L’incendio si è poi allargato al tetto e ai locali interni: i pompieri hanno dovuto lavorare a lungo per spegnere il rogo.

Ingenti i danni: tre appartamenti sono stati dichiarati inagibili e gli occupanti, in tutto sei persone, hanno dovuto passare la notte a casa di parenti e amici. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa devastata dalle fiamme, tre famiglie senza un tetto

BresciaToday è in caricamento