"Non mi fai vedere i figli", riempie di botte la ex durante la festa di paese

A mettere fine al pestaggio alcuni passanti. La donna è stata portata in ospedale

Foto d'archivio

Ha insultato e picchiato la sua ex davanti a tutti, durante una festa di paese. A fermare l'uomo e salvare la donna ci hanno pensato alcuni passanti, che hanno anche immediatamente chiamato il 112. Sul posto si sono precipitate le ambulanze e i carabinieri. Lui, un 50enne, è stato portato in caserma, lei è finita in ospedale. 

L'ennesimo episodio di violenza sabato sera a Gussago, durante un evento organizzato in piazza San Lorenzo. Dopo aver individuato la ex compagna e madre dei suoi figli, il 50enne l'avrebbe raggiunta bersagliandola di insulti. Poi sarebbe passato alle vie di fatto, colpendo la donna.

A quel punto i presenti hanno deciso di intervenire, sottraendo la donna alle violenze. All'origine del pestaggio, stando alla versione dell'uomo, ci sarebbe la rabbia accumulata per le pochissime occasioni di incontrare i figli dopo la separazione.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento