Gussago: 22enne esagitato prende a "pizzate" un carabiniere

Il giovane, riconosciuto il militare in un locale di via Roma, ha dapprima iniziato a insultarlo, colpendolo poi con una pizza d'asporto

Mercoledì sera, libero dal servizio, un carabiniere di Gussago stava gustandosi tranquillamente una pizza in un locale di via Roma.

Purtroppo per lui, è stato riconosciuto da un 22enne del posto che, per qualche motivo, aveva un conto in sospeso con lui o, semplicemente, era un po' troppo su di giri a causa dell'alcol.

Il ragazzo ha iniziato a inveire contro il militare, il quale ha cercato di mantenere la calma e di farlo allontanare senza rispondere agli insulti.

Proprio quando la situazione sembrava tornata alla normalità, però, l'esagitato è rientrato nel locale con in mano una pizza d'asporto, gettandola addosso al carabiniere che - a questo punto - non ha esitato a chiamare i colleghi. Il giovane è stato arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico officiale, pena poi comminata nel processo per Direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Oggi conferenza Stato-Regioni: si spera per Brescia zona arancione

Torna su
BresciaToday è in caricamento