Cronaca

I nonni non trovano la nipotina, allarme in paese: “E’ stata rapita”

Un grande spavento e una disavventura a lieto fine: allarme scomparsa a Gussago per una bimba di soli 6 anni, i nonni in casa non la trovano più. In paese si dice sia stata rapita, invece era a giocare a nascondino

Foto d'archivio

Da Gussago a Cellatica a piedi, a soli 6 anni, per andare nel maneggio dove la portano spesso i nonni. Ma che paura per la famiglia: scomparsa da casa giovedì scorso, alla sera, in paese si era già diffusa una voce tremenda. “Hanno rapito una bambina”: ma la storia per fortuna è a lieto fine, la bimba è stata trovata sana e salva. Lo scrive il Giornale di Brescia.

A casa dei nonni, verso l'ora di cena: è quasi pronto in tavola, alla bambina viene chiesto di prepararsi. Per la cena, appunto. Ma sembra che lei non voglia saperne. E così, approfittando dei nonni impegnati con il fratellino più piccolo, alla prima occasione ha aperto la porta e se n'è andata di casa. Ha camminato e camminato, fino a raggiungere il maneggio di cui ancora si ricordava l'esatta posizione.

Ma per i nonni una serata tranquilla si trasforma in un incubo, terribile. La bimba non si trova: in meno di mezzora vengono avvisati i Carabinieri. E subito scattano le ricerche, in paese le voci si sovrappongono, la più crudele ha già sovrastato le altre: “La bambina è stata rapita”. Da Gussago a Cellatica, al maneggio 'Cavalli per tutti' a fianco del torrente Canale.

E' già buio, gli animali sono nelle stalle, ultimi ritocchi prima della chiusura. Quando uno degli addetti ai lavori si accorge di una minuta figura nel parcheggio, nascosta dietro ad una macchina. Riferisce al collega, che ancora non sa nulla. Poi arriva il terzo, che invece ha già sentito qualcosa: sembra che sia sparita, o peggio sia stata rapita, una bimba di Gussago.


Lieto fine: la bambina stava giocando a nascondino, tra le auto. Vengono avvisati i nonni e i genitori: tutto è bene quel che finisce bene. Ma che spavento, e che paura: in meno di un'ora tutto il paese si era già mobilitato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I nonni non trovano la nipotina, allarme in paese: “E’ stata rapita”

BresciaToday è in caricamento