Cronaca

Esce dal proprio Comune, ma solo per spacciare: in manette al supermercato

Giovane trovato in possesso di 100 grammi di hashish

Nei giorni scorsi, i carabinieri di Gussago hanno proceduto al controllo di un 35enne di Brescia (già noto per i suoi precedenti), che, alla vista dei militari, entrava velocemente all’interno di un supermercato. 

Raggiunto poco dopo, l'uomo è stato sottoposto a perquisizione, visto che non sapeva dare spiegazioni sulla sua presenza fuori dal Comune di residenza. E' stato trovato in possesso di 100 grammi di hashish e di 2800 euro in contanti, probabile ricavo dell’attività di spaccio.

Colto così in flagranza di reato, il 35enne è finito in manette. Dopo aver trascorso una notte in camera di sicurezza, il giudice del Tribunale di Brescia ne ha convalidato l’arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce dal proprio Comune, ma solo per spacciare: in manette al supermercato

BresciaToday è in caricamento