rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Gussago

Decine di furti in appartamento: tenta la fuga ma resta in mutande

In manette un 25enne, ricercato per numerosi furti messi a segno nelle abitazioni della Lombardia e del Trentino Alto Adige

Aveva ripulito almeno una decina di appartamenti ed era ricercato dalle forze dell'ordine della Lombardia e del Trentino Alto Adige. A individuare e arrestare l'uomo, un nomade di 25enne, ci hanno pensato i Carabinieri di Gussago.

Le manette sono scattate lunedì: il 25enne è stato bloccato mentre cercava di scappare dall'abitazione dove aveva trovato rifugio. I militari lo hanno acciuffato mentre si arrampicava su un muro di cinta: per fermarlo lo hanno afferrato dai pantaloni, l’uomo è rimasto in mutande ma la sua fuga è finita pochi secondi dopo.

L'indagine è cominciata lo scorso agosto, quando il 25enne era sfuggito a un controllo: l'uomo era appostato in auto fuori da un'abitazione di Gussago, probabilmente per pianificare un colpo da mettere a segno, e alla vista dei militari avrebbe frettolosamente abbandonato la macchina per darsela a gambe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decine di furti in appartamento: tenta la fuga ma resta in mutande

BresciaToday è in caricamento