Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Mamma e figlia in casa: ladro arrestato mentre si cala dal balcone

Hanno sentito dei rumori sospetti, provenienti dal primo piano della loro abitazione a Gussago, e hanno subito avvertito i carabinieri. Due complici sono riusciti a scappare

GUSSAGO. Un cittadino albanese di 30 anni è stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato, mentre cercava di scappare dall’abitazione dove aveva appena tentato di fare irruzione.

L’uomo è stato fermato dai militari di Gardone Val Trompia, giunti sul posto dopo la telefonata alla Centrale Operativa da parte della proprietaria, spaventata assieme alla figlia minorenne da dei rumori sospetti provenienti dal primo piano.

I militari hanno bloccato il ladro quando ancora stava cercando di fuggire calandosi dal balcone. Due complici, invece, sono riusciti a dileguarsi e a far perdere le proprie tracce.

Fermato e perquisito, il 30enne è stato trovato in possesso di un piede di porco e di un cacciavite. Nel processo per Direttissima il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma e figlia in casa: ladro arrestato mentre si cala dal balcone

BresciaToday è in caricamento