Cronaca

«I 100.000 € a Nicoli servivano per il tesseramento Pdl in Lombardia»

Lo ha dichiarato Giuseppe Rotondaro davanti al gup di Milano Elisabetta Mayer. L'ex funzionario dell'Arpa era stato filmato dai carabinieri mentre riceveva la mazzetta destinata a Nicoli dall'imprenditore Pierluca Locatelli

"La tangente a Nicoli doveva servire per  coprire i costi del tesseramento Pdl in Lombardia". A dichiararlo davanti al gup di Milano Elisabetta Mayer è stato Giuseppe Rotondaro, arrestato nell'inchiesta su rifiuti e tangenti che ha portaro all'arresto di Franco Nicoli Cristiani

Rifiuti e tangenti: Locatelli collabora, sentito per cinque ore


L'ex-funzionario dell'Arpa, attualmente sospeso, era stato filmato dai carabinieri mentre ritirava il pacco dall'imprenditore Pierluca Locatelli fuori dal casello dell'autostrada

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«I 100.000 € a Nicoli servivano per il tesseramento Pdl in Lombardia»

BresciaToday è in caricamento