Cronaca

Azzano Mella: morto a 78 anni il falegname Guido Bindini

Aveva 78 anni Guido Bindini, storico falegname del paese: la sua azienda venne aperta nel lontano 1968. Mercoledì mattina i funerali

Foto da paginegialle.it

Saranno celebrati mercoledì mattina i funerali di Guido Bindini, 78 anni, storico falegname di Azzano Mella morto domenica in Poliambulanza a Brescia, dov'era ricoverato. Lo piangono l'amata moglie Marilena e i figli Albino con Giusy, Marco con Laura e Bruno con Claudia, i nipoti Luca, Alessio e Federico, la sorella Paola, i cognati e le cognate.

E' stato il titolare nonché il fondatore della falegnameria Bindini, specializzata in restaurazioni e mobili su misura: aveva avviato la sua attività il 3 maggio del 1968, poi passata di mano ai figli. Non solo artigiano ma anche progettista, Guido Bindini era noto per il brevetto di un “Ponte ad arco a via superiore per fiumi, stretti e avvallamenti”.

I ricordi di una vita, anche in televisione

Il suo progetto finì addirittura in televisione: se ne parlò nel 1987 nel programma “Cosa c'è di nuovo” condotto da Marco Columbro. Dopo la prima apertura, alla fine degli anni Sessanta, l'azienda è stata ampliata e trasferita: proprio sopra la falegnameria ha costruito la casa dove insieme alla moglie ha cresciuto i suoi tre figli.

L'ultimo saluto sarà celebrato mercoledì alle 10.30: il corteo funebre partirà alle 10 dall'obitorio della Poliambulanza per poi raggiungere la chiesa parrocchiale di Azzano Mella. Guido Bindini verrà poi tumulato nel cimitero del paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azzano Mella: morto a 78 anni il falegname Guido Bindini

BresciaToday è in caricamento