Vince alla slot machine: pestato e rapinato da 4 ragazzi all’uscita dal bar

Sgominata la baby gang: quattro ragazzi, dai 16 ai 24 anni, hanno aggredito un 47enne in uscita da un bar a Guidizzolo. Aveva appena vinto 100 euro alle slot machines: malmenato e rapinato

Sono stati individuati dopo mesi di indagini: quattro ragazzi, dai 16 ai 24 anni, tre italiani e un marocchino. Residenti a Guidizzolo: beccati dalle forze dell'ordine e ora accusati di rapina in concorso. Saranno tutti e quattro processati. Il più giovane, un 16enne marocchino: poi i tre italiani, di 17, 20 e 24 anni.

I protagonisti della rapina andata in scena, e proprio a Guidizzolo, lo scorso 11 settembre: una piccola baby gang in azione, e che se l'è presa con un 47enne residente a Cavriana. Era appena uscito da un bar, dopo essersi intascato una bella vincita alle slot machines, circa un centinaio di euro. In sella alla sua bicicletta si era poi diretto verso casa.

Era già sera, c'era buio: i quattro, un paio di loro forse avevano pure assistito alla vincita in diretta, lo hanno seguito e anticipato, in una strada di campagna. Qui lo hanno aggredito e malmenato, si sono fatti consegnare tutto il denaro. Si sono poi dileguati nella notte, il volto coperto (in parte) dal cappuccio di una felpa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento