Furioso incendio nell'azienda chimica: è crollata una parte dell'edificio

L'incendio è divampato giovedì mattina alla Dico srl di Guidizzolo: l'azienda è stata evacuata e dichiarata inagibile. Probabili danni per centinaia di migliaia di euro

Foto d'archivio

Un furioso incendio è divampato giovedì mattina alla Dico srl (Decoloranti industria cosmetica) di Guidizzolo: fortunatamente nessun ferito ma sono ingenti i danni alla fabbrica, ancora da quantificare (anche se si sospetta un conto salatissimo, forse da centinaia di migliaia di euro). E' crollata anche una parte dell'edificio, subito dichiarato inagibile dai Vigili del Fuoco.

La produzione dunque sarà interrotta fino a nuovo ordine. Per motivi di sicurezza è stata fatta evacuare anche l'azienda confinante. L'allarme è stato lanciato poco prima delle 9: sul posto si sono precipitate ben sette squadre dei pompieri, arrivati anche dalla provincia di Brescia, con il supporto di due ambulanze di Soccorso Azzurro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incendio divampato dal magazzino

Sono in corso i dovuti accertamenti per risalire alle cause dell'incendio. L'azienda si occupa di trattamenti chimici, con materiali altamente infiammabili: il rogo è divampato nel magazzino, con le fiamme che hanno rapidamente invaso i locali, danneggiato i muri e la copertura, fino a far crollare parte dell'edificio. In cielo si è levato un denso fumo nero: si stanno verificando anche eventuali danni ambientali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Colpo di pistola in Commissariato: agente muore dopo il trasporto in ospedale

  • Abbandonata dal marito, chiedeva l'elemosina in paese, è stata uccisa dal figlio che avrebbe dovuto proteggerla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento