Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Nel 2012 scoperti 70 evasori totali, occultati 400 milioni di euro

E' quanto emerge dai dati resi noti oggi dalla Guardia di Finanza di Brescia. Da inizio 2013, inotre, già scoperte evasioni per 50 milioni di euro

Sono già 10 gli evasori totali e 4 i paratotali, che in tutto hanno evaso 50 milioni di euro, scoperti dalla Guardia di finanza di Brescia nei primi mesi del 2013.

Nel corso del 2012, le fiamme gialle bresciane avevano scovato 70 evasori totali e 29 paratotali, che non hanno dichiarato ricavi per quasi 400 milioni ed evaso pià di 81 milioni di euro di Iva; nel 2011 i controlli ne avevano individuati 'solo' 56.

La guardia di finanza di Brescia, ha dichiarato il comandante provinciale, colonnello Bonifacio Bertetti, nel 2012 ha voluto "affrontare con determinazione i fenomeni elusivi".

In 178, dato in aumento rispetto agli anni scorsi, hanno scelto di aderire al processo verbale di constatazione, versando subito quanto dovuto allo Stato senza aprire un contenzioso: i rilievi delle fiamme gialle avevano evidenziato materia imponibile sottratta a tassazione per oltre 4 milioni di euro.

Quasi 2000 i controlli effettuati nelle imprese; documentata Iva evasa per 104 milioni di euro e 500 milioni di reddito non dichiarato. 400 le persone denunciate per reati e frodi fiscali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel 2012 scoperti 70 evasori totali, occultati 400 milioni di euro

BresciaToday è in caricamento