rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca

Brucia il tetto di casa: famiglia evacuata, bambino in ospedale

Nella notte l'intervento dei Vigili del Fuoco: illesi i genitori, il figlio piccolo in ospedale

Intervento dei Vigili del Fuoco del comando provinciale di Bergamo, con i distaccamenti di Gazzaniga e Lovere, per un incendio divampato nella notte tra domenica e lunedì in un'abitazione di Grone, a pochi chilometri dal lago d'Iseo. 

L'allarme è stato lanciato poco prima delle 4: le fiamme sono divampate sul tetto di un'abitazione, andato bruciato per oltre 130 metri quadrati. Accertamenti in corso per risalire alle cause: forse il malfunzionamento di una stufa o del camino.

Illesi i genitori, qualche preoccupazione per il figlio piccolo, che si temeva avesse respirato del fumo: è stato ricoverato in ospedale ma i primi esami, fortunatamente, hanno smentito eventuali complicazioni. Per domare le fiamme i pompieri hanno lavorato tutta la notte. L'abitazione per il momento è stata dichiarata inagibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia il tetto di casa: famiglia evacuata, bambino in ospedale

BresciaToday è in caricamento