rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Esce per un'escursione e non fa più ritorno: sono ore d'angoscia per la famiglia

Nella giornata di oggi le squadre impegnate nelle ricerche esamineranno le zone nei dintorni delle cime Timogno, Benfit e Avert (Alpi Orobie)

Esce per un’escursione e non si hanno più sue notizie: è successo a Gromo, nella notte di domenica 31 ottobre un 68enne di Bergamo è uscito per una camminata e non è più rientrato. A dare l’allarme sono stati i familiari: le ricerche iniziate domenica sera, continueranno anche oggi, per il momento è stata ritrovata l’auto.

L’area interessata per le operazioni è Spiazzi di Gromo. Nonostante il forte maltempo, nella serata di lunedì 1° novembre diverse squadre del Soccorso alpino – insieme alla Protezione civile, i Vigili del fuoco e le unità cinofile – hanno perlustrato l'area dove è stata ritrovata l'auto, purtroppo senza esito. Le persone impegnate per le operazioni sono 75. Non è stato possibile, però, impiegare gli elicotteri a causa del meteo avverso e della nebbia fitta che avvolgeva le montagne.

Nella giornata di oggi verranno impiegati anche degli elicotteri, messi a disposizione da Regione Lombardia e della Guardia di Finanza, otre ai tecnici del Sagf - Soccorso alpino Guardia di Finanza. Le squadre esamineranno le zone nei dintorni delle cime Timogno, Benfit e Avert, alla ricerca di elementi che possano confermare il passaggio o la presenza dell'uomo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce per un'escursione e non fa più ritorno: sono ore d'angoscia per la famiglia

BresciaToday è in caricamento