rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Cronaca Ghedi

Regole anti-covid e alcol ai minori: locale chiuso, maxi multa al barista

Titolare sanzionato per 1.800 euro

Durante un controllo mirato al rispetto della normativa anti-covid nei luoghi pubblici, effettuato in concomitanza delle festività dal 30 ottobre al 1° novembre, i carabinieri della Compagnia di Verolanuova hanno sanzionato per 1.800 euro il titolare di un bar di Ghedi, ponendo i sigilli di chiusura sul locale per 5 giorni, in attesa di ulteriori provvedimenti della prefettura di Brescia.

Nel corso del blitz a sorpresa, i militari hanno rilevato che – all'interno del bar – non solo non venivano rispettate le normative di legge per il contenimento della pandemia, ma che il titolare serviva alcolici a ragazzi ancora minorenni. 

In Italia, per chi vende alcolici a minori over-16 è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria cha va dai 250 euro a 1.000 euro. Se si tratta di minori under-16, il fatto costituisce invece un reato punibile ai sensi dell’articolo 689 del Codice Penale. Il responsabile rischia l’arresto fino a un anno.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regole anti-covid e alcol ai minori: locale chiuso, maxi multa al barista

BresciaToday è in caricamento