Green Hill: un corteo disturbato da "strani individui" (molti mai visti prima!)...

Piccola riflessione in merito al corteo del 30 giugno 2012 a Montichiari, inviata al nostro giornale da UNA Cremona (Uomo-Natura-Animali)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Blitz a Green Hill2-2Dopo oltre due anni di partecipazione alle attività organizzate dai ragazzi del Comitato Montichiari contro Green Hill e del Coordinamento Fermare Green Hill (che, portando avanti la battaglia con pazienza ed intelligenza, sono riusciti a rendere Green Hill pesantemente famoso in tutto il mondo, rilanciando così anche la lotta contro la vivisezione), il corteo è stato disturbato da 'strani individui' (molti mai visti prima!) che, fin dall'inizio, hanno continuato ad incitare a disubbidire agli organizzatori, hanno criticato tutto e hanno valicato il limite posto dalle autorità, cercando di entrare nel famigerato allevamento, col risultato di cariche della polizia, feriti, divieto di continuare il presidio predisposto fino al 15 luglio... Dobbiamo ringraziare queste persone?? Noi pensiamo di NO.

- Assalto a Green Hill, due giorni dopo: «Situazione degenerata e ingestibile»

Torna su
BresciaToday è in caricamento