menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Green Hill resta sotto sequestro fino al pronunciamento del tribunale

Lo hanno deciso i giudici del Tribunale del Riesame di Brescia. I legali dell'azienda: "Contestazioni non sono idonee a configurare il reato di maltrattamento di animali"

Green Hill resta per ora sotto sequestro probatorio. E' quanto è emerso dall'udienza davanti ai giudici del Tribunale del Riesame di Brescia che si è conclusa pochi minuti fa al Palagiustizia di via Gambara.

E' attesa per il fine settimana la decisione del Riesame sull'istanza di dissequestro depositata dai legali di Green Hill, l'allevamento di cani beagle per la sperimentazione di Montichiari.


"Le contestazioni all'azienda non sono idonee a configurare il reato di maltrattamento di animali", replicano i legali dell'allevamento, per loro "perfettamente regolare". Il sequestro preventivo per loro sarebbe "gravemente illegittimo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento