Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Montichiari

Assalto a Green Hill: revocate misure cautelari per sei attivisti

Sei delle dodici persone che finirono in caserma e poi in carcere dopo il blitz animalista del 28 aprie ora sono libere. Dopo aver trascorso due notti in cella, erano stati sottoposti al divieto di dimora a Montichiari

Nuovo capitolo per quel filone giudiziario riguardante Green Hill che si era aperto lo scorso 28 aprile quando, durante una manifestazione a Montichiari, alcuni attivisti avevano liberato decine di cani beagle.

Sei delle dodici persone che allora finirono in caserma e poi in carcere dopo il blitz animalista oggi sono libere.

Sono tre uomini e tre donne che, dopo aver trascorso due notti in cella, erano stati sottoposti al divieto di dimora nel comune di Montichiari.

Il loro legale, l'avvocato Vittorio Arena, aveva depositato istanza di revoca della misura cautelare che è stata accolta dal giudice Marco Cucchetto, anche alla luce del sequestro preventivo e dell'affido dei beagle.



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto a Green Hill: revocate misure cautelari per sei attivisti

BresciaToday è in caricamento