Green Hill: la protesta si sposta a Roma davanti al Parlamento

Domani, giovedì 12 gennaio, è stata organizzata una manifestazione a piazza Montecitorio per chiedere la chiusura di Green Hill. Per la protesta sono previsti pullman da tutta Italia

Giovedì 12 gennaio torna nel vivo la protesta contro Green Hill, in seguito all'abbandono del presidio permanente vicino a colle San Zeno. Per domani è stato organizzata una manifestazione in piazza Montecitorio dalle 10 alle 14.

Scrivono gli organizzatori: «Da mesi stiamo lottando contro Green Hill abbiamo firmato petizioni, mandato mail, fatto presidi, veglie e perfino lo sciopero della fame, ma fino ad ora abbiamo ottenuto pochi risultati. Questo ci ha spinto a portare la nostra protesta a Roma per far capire a chi ci governa che siamo civili ma arrabbiati».

Per sabato 14 gennaio è stata invece organizzata una fiaccolata per le vie di Montichiari, che partirà alle 17,30 da piazza del Municipio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

Torna su
BresciaToday è in caricamento