rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Gottolengo / Via Pavone

Crolla il tetto di una cascina, uomo invalido bloccato tra le macerie

È successo a Gottolengo: l’uomo non sarebbe in gravi condizioni. Lo stabile è stato dichiarato inagibile

Un boato impressionante, che ha allarmato i residenti di via Pavone a Gottolengo: era appena crollato il tetto di un cascina. Sono stati alcuni vicini di casa, a richiedere i soccorsi, nella prima mattinata di sabato. All’intero dello stabile vive infatti un anziano solo e invalido.

Per lui un grande, grandissimo, spavento ma lievi conseguenze: è rimasto bloccato tra le macerie, ma non avrebbe rimediato gravi traumi. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco che hanno tratto in salvo il padrone di casa.

Lo stabile è stato dichiarato inagibile e i pompieri stanno lavorando per mettere in sicurezza la zona. Parte di via Pavone è stata chiusa al traffico, e l’area circostante alla cascina è stata transennata dalla polizia locale e dai carabinieri di Gambara. 

Sul posto è accorso anche il sindaco di Gottolengo Giacomo Massa, insieme ai tecnici dell’amministrazione Comunale.

“Tranquillizziamo i cittadini circa il crollo di un tetto in via Pavone che non ha avuto conseguenze per le persone. Subito è stata attivata la macchina dei soccorsi che tempestivamente ha messo in sicurezza gli abitanti e i luoghi”, si legge nella nota diffusa dal Comune su Facebook.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il tetto di una cascina, uomo invalido bloccato tra le macerie

BresciaToday è in caricamento