Cronaca Gottolengo / Via Pavone

Violenta rissa nel parcheggio del supermercato, volano bastonate: 4 arresti

L'episodio nella serata di giovedì a Gottolengo. A scatenare la violenta zuffa questioni legate alla vendita di un carico di legna

Botte da orbi e pure bastonate. Giovedì sera, il parcheggio di un supermercato di via Pavone a Gottolengo si è trasformato in un ring a cielo aperto, teatro di una furibonda rissa tra 4 uomini, tutti di nazionalità italiana.

L'episodio poco prima delle 20: a sedare gli animi e a mettere fine alla violenta zuffa ci hanno pensato i carabinieri, intervenuti sul posto insieme a un'ambulanza. Proprio il tempestivo intervento dei militari ha impedito che la situazione degenerasse ulteriormente. Il bilancio non è per fortuna grave: nessuna delle quattro persone coinvolte avrebbe rimediato serie ferite

Ad originare l'accesa lite, poi degenerata in rissa, alcune controversie legate alla vendita di una partita di legna. Venditori e acquirenti non sarebbero riusciti a trovare un accordo sul prezzo finale della transazione e avrebbero cominciato a discutere pesantemente. 

Dalle parole, alle botte, fino alle bastonate. Da una parte i due venditori, dall'altra i due potenziali clienti: se le sarebbero date di santa ragione. Per tutti loro sono scattate le manette, per rissa. A decidere il loro destino sarà il giudice che nelle prossime ore stabilirà se convalidare la misura cautelare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta rissa nel parcheggio del supermercato, volano bastonate: 4 arresti

BresciaToday è in caricamento