Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Maxi rissa in piazza a colpi di spranghe e bastoni: arrestate 9 persone

Manette ai polsi per 9 persone a Gottolengo, tutti stranieri: arrestati dai Carabinieri dopo la maxi rissa di domenica sera. Una resa dei conti per decidere a chi sarebbe spettata la gestione dello spaccio di droga

Maxi rissa al “ritmo” di spranghe, bastoni e bottiglie a Gottolengo. In tutto sono state coinvolte circa una decine di persone, tutti stranieri: e non è la prima volta che nel piccolo Comune della Bassa si registra un'escalation di violenza di questo tipo. Indagano i Carabinieri: si sarebbe trattato di un vero regolamento di conti, ad accendere la miccia la gestione dello spaccio in zona.

La cronaca: è successo tutto domenica sera, intorno alle 21, nel piazzale adiacente al “Re del Kebab”, noto negozio di zona e che risulterà poi completamente estraneo ai fatti. Si sono affrontati in piazza gli appartenenti a due giovani “bande” rivali, marocchini e indiani: vecchi attriti mai risolti, legati in particolare allo spaccio di “fumo”.

Scene di violenza, colpi proibiti e mazze e spranghe come oggetti contundenti, bastoni in legno e manici di piccone. All'arrivo dei Carabinieri i 9 impegnati nella rissa se la danno a gambe, uno di loro rimane a terra, ferito. Sono stati rintracciati e arrestati, grazie a testimonianze e immagini raccolte dalle telecamere.

Tra i 9 stranieri finiti in manette anche un rumeno. Sono stati tutti arrestati, accusati a vario titolo di rissa aggravata, percosse, lesioni più o meno gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa in piazza a colpi di spranghe e bastoni: arrestate 9 persone

BresciaToday è in caricamento