Dramma all'alba: dà fuoco al garage, giovane padre muore carbonizzato

La tragedia nella prima mattinata di giovedì a Gottolengo. A dare l'allarme sono stati i parenti del giovane uomo

L’allarme lanciato da alcuni parenti, che hanno visto una colonna di fumo uscire dal garage di casa, poi il disperato tentativo dei Vigili del Fuoco di salvare l’uomo che c’era all’interno: un 36enne di origine indiana.

Per lui, purtroppo, non c’è stato nulla da fare: svenuto a causa del fumo sprigionato dal rogo, è morto tra le fiamme che hanno rapidamente avvolto l’angusto box. I carabinieri di Verolanuova, che indagano sull'accaduto, avrebbero pochi dubbi sull’origine dell’incendio: sarebbe stato il giovane uomo ad appiccarlo, dando fuoco a un cassone contenete alcuni panni e del cartone per togliersi la vita. 

La tragedia si è consumata all’alba di giovedì nel box di un’abitazione di via Pavone a Gottolengo. Stando alle prime informazioni emerse, il 36enne, padre di famiglia, soffriva da tempo di depressione ed era anche seguito da alcuni esperti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus, riapre il centro commerciale Elnòs: coda mostruosa per entrare

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

Torna su
BresciaToday è in caricamento