rotate-mobile
Cronaca Gottolengo

Scoppia una tubatura sulla Provinciale, enorme fuga di gas: maxi-intervento

Operai e tecnici al lavoro per tutta la notte per il ripristino e la messa in sicurezza

Ha riaperto giovedì mattina dopo ore di lavori senza sosta il tratto di Strada provinciale che da Gottolengo porta a Isorella, all'altezza di Via Solaro. E' qui che nel primo pomeriggio di mercoledì è scoppiata una tubatura del gas: sarebbe stata danneggiata accidentalmente durante i lavori di posa della nuova fibra ottica.

L'allarme è stato lanciato dagli stessi operai, e subito comunicato alla cittadinanza dall'amministrazione comunale, che contestualmente ha chiuso il tratto stradale con urgenza, per motivi di sicurezza. A partire dalle 13 e fino all'alba di giovedì nessuno, salvo autorizzati, ha potuto avvicinarsi o transitare.

Fuga di gas e maxi-intervento

La situazione si è fatta subito complicata. Il tubo danneggiato, infatti, è il principale condotto che trasporta il gas al paese: per questo già nel tardo pomeriggio, riferisce il Comune, i tecnici sono intervenuti anche sulle altre cabine gas “per evitare scompensi al fabbisogno”. Sul luogo dell'incidente si sono alternati, per tutta la giornata e oltre, anche i Vigili del Fuoco (presenti anche uomini e mezzi del nucleo Nbcr, ovvero Nucleare biologico chimico e radiologico, in quanto c'era una fuga di gas), la Polizia Locale e la Protezione Civile.

In prima linea, a fianco di operai, tecnici e forze dell'ordine, anche il sindaco Giacomo Massa. Come detto le operazioni di ripristino e messa in sicurezza si sono protratte per tutto il giorno, proseguendo anche nella notte. Dopo tanto lavoro, il sospiro di sollievo è arrivato alle prime luci dell'alba: la strada è riaperta, il danno è stato riparato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia una tubatura sulla Provinciale, enorme fuga di gas: maxi-intervento

BresciaToday è in caricamento