Cronaca

Incredibile furto in un allevamento: 2.000 quaglie spariscono nel nulla

Il furto durante la notte. I titolari non si sono accorti di nulla.

Foto d'archivio

Dopo il raid in un'azienda agricola di Pompiano, durante il quale sono state uccise sei mucche e poi aperti i rubinetti del latte, un altro episodio che ha dell'incredibile si è verificato la scorsa notte in un allevamento di Gottolengo, dove sono state rubate ben 2.000 quaglie senza che i titolari si accorgessero di nulla.

Dopo quest'ultimo caso, sul quale stanno indagando le forze dell'ordine, è intervenuto anche l'assessore regionale all'Agricoltura (ed ex vicesindaco di Brescia) Fabio Rolfi. 

"Oltre a questi due episodi - ha dichiarato - sono numerosi i furti che vengono segnalati dagli agricoltori. Stiamo parlando di persone che hanno investito tempo e denaro e che si vedono derubati del frutto del proprio lavoro. È necessario un piano di intervento nelle campagne per proteggere le attività sempre più nel mirino di vandali, ladri e dell'estremismo animalista".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incredibile furto in un allevamento: 2.000 quaglie spariscono nel nulla

BresciaToday è in caricamento