Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Aveva sei dita, e le usava bene: rapinatore violento riconosciuto e arrestato

Individuato dai carabinieri il dominicano di 20 anni protagonista insieme ad altri due complici di una rapina all'ufficio postale di Gonzaga, nel Mantovano. Riconosciuto per il suo difetto fisico

Le indagini sono partite da Mantova, e in tempi rapidi hanno raggiunto il Bresciano. Grazie alle telecamere di videosorveglianza i carabinieri sono riusciti a riconoscere e individuare il 20enne dominicano, già noto alle forze dell'ordine.

Lo hanno trovato a casa martedì notte, appunto a meno di 24 ore dalla rapina. Se lo sono trovato di fronte, gli hanno messo le manette ai polsi: prova inconfutabile, le sei dita per ciascuna mano. E non è finita: la caccia continua, in cerca degli altri due rapinatori.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva sei dita, e le usava bene: rapinatore violento riconosciuto e arrestato

BresciaToday è in caricamento