Imprenditore e volontario, tutto il paese ricorda Giuseppe Gatti

Si è spento a 79 anni Giuseppe Gatti, il titolare della Gatti Foraggi di Pontoglio: martedì pomeriggio i funerali, il ricordo di tutto il paese

Deposito di foraggio (foto d'archivio)

Lo chiamavano “Cipola”: era presidente della banda, volontario in casa di riposo, imprenditore di successo. Si è spento domenica a 79 anni Giuseppe Gatti, il titolare della Gatti Foraggi di Pontoglio, storica azienda nata con il commercio di fieno e paglia e che negli anni si era specializzata anche nei foraggi e nei cereali.

I funerali saranno celebrati martedì pomeriggio, alle 14.30 nella chiesa parrocchiale: in paese lo conoscevano tutti, e per questo sono attesi in tantissimi alla cerimonia. Grande appassionato di musica, dal 2015 era presidente della banda cittadina.

Da sempre impegnato in prima persona nelle attività di Pontoglio, aveva dato la sua disponibilità nell'organizzazione del Palio dei Rioni, promotore di iniziative sociali e di sensibilizzazione, instancabile volontario della casa di riposo. Lascia un segno indelebile, nel cuore di tanti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

Torna su
BresciaToday è in caricamento