Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Gardone Val Trompia

Muore a 60 anni, stroncato da un tumore a poche ore dal suo compleanno

Aveva solo 60 anni Giuseppe Cominassi, ingegnere della Meccanica del Sarca (gruppo Beretta): lascia moglie e figli, la madre e la sorella

Foto d'archivio

E’ morto a poche ore dal suo compleanno l’ingegner Giuseppe Cominassi, 60 anni: stroncato da un tumore con cui ha combattuto a lungo. Lo piangono la madre Orsola, l’amata moglie Tamara, gli adorati figli Cecilia, Paolo e Francesco, la sorella Giulia. I funerali venerdì pomeriggio a Gardone Valtrompia, la sua città natale.

Qui era nato e cresciuto, prima di trasferirsi per motivi di lavoro. Molto conosciuto in paese, era tra gli storici membri dell’associazione Cirenaica. Da qualche tempo viveva sul Garda con la famiglia, a Gardone Riviera: era dipendente della Meccanica del Sarca, azienda di Dro (in Trentino) del gruppo Beretta.

Il commosso ricordo di amici e colleghi

Tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati in queste ore alla famiglia. A partire dai lavoratori e dalle rappresentanze sindacali dell’azienda per cui lavorava. Ma anche da tanti amici: “Parti da questo mondo lasciando un grande vuoto - scrive Gianluca - ma sono sicuro tu stia proseguendo per la strada del cielo con il sorriso di sempre. Porterò di te un ricordo bellissimo”. I familiari ringraziano infine le strutture sanitarie di Villa Gemma e Villa Barbarano “per le amorevoli cure prestate”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 60 anni, stroncato da un tumore a poche ore dal suo compleanno

BresciaToday è in caricamento