Nessuna traccia di Giuseppe, scomparso da giorni: interrotte le ricerche

Sono state sospese le ricerche ma proseguono le indagini sulla scomparsa di Giuseppe Antonelli, l'imbianchino di Gussago di cui non si hanno notizie dal 28 luglio

Ancora nessuna notizia e nessuna traccia di Giuseppe Antonelli, l'imbianchino di Gussago di 51 anni che risulta scomparso ormai dal 28 luglio scorso. In questi giorni era stata attivata una vera e propria “Unità di crisi” per coordinare le ricerche tra Gussago – dove abita – e Brescia, dove è stato avvistato per le ultime volte.

Ingente il dispiegamento di forze, con decine di volontari e tecnici dei corpi dello Stato (Protezione civile, Vigili del Fuoco, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia), purtroppo senza esito. Da qui la decisione di interrompere le ricerche, almeno per ora. Questo non vuol dire che la speranza si sia spenta: proseguono infatti le indagini dei carabinieri.

La denuncia di scomparsa

I militari della stazione di Gussago hanno ricevuto la denuncia del fratello Fulvio giovedì 30 luglio. Solo due giorni prima Giuseppe Antonelli era stato ricoverato al pronto soccorso della Clinica Sant'Anna di Brescia, a seguito di una brutta caduta avvenuta nella sua abitazione: in casa Giuseppe aveva lasciato il suo cellulare e le chiavi, ma aveva con sé il portafoglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo due gli avvistamenti certi

A quanto pare si sarebbe allontanato volontariamente dall'ospedale, facendo però perdere le sue tracce. Nei giorni successivi si erano moltiplicati gli avvistamenti, ma solo un paio di questi sono stati considerati attendibili: la sera del 28 luglio, quando venne fermato da una volante della Questura non lontano dalla clinica dove era stato ricoverato, e la domenica seguente, sulla collina di Sant'Anna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

  • Altro caso Covid a scuola, il primo sul Garda: bimbi in quarantena nella Bassa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento