Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Il dramma infinito della piccola Giulia, uccisa dalla malattia a soli 9 anni

Aveva solo 9 anni la piccola Giulia Austoni, da tempo lottava con una malattia rara: era ricoverata al Civile di Brescia

“Oggi è un giorno triste per la nostra comunità”: a Chiuduno anche il sindaco Stefano Locatelli ha voluto ricordare la piccola Giulia Austoni, scomparsa a soli 9 anni. Strappata alla vita da una malattia rara con cui combatteva da quando ne aveva 7: la malattia granulomatosa cronica, nota come Cgd, una immunodeficienza primitiva caratterizzata dall'incapacità di alcuni globuli bianchi di difendere l'organismo dalle infezioni batteriche.

Il tentato trapianto al Civile, poi il tracollo

Per questo motivo la piccola Giulia si era abituata a vivere una vita colma di attenzioni, sempre circondata dall'affetto dei genitori Elena e Alessandro, della sorellina Beatrice (5 anni), degli amici  dei compagni di scuola. Per lei sarebbe stato necessario un trapianto di midollo osseo: ai primi di dicembre era stata trasferita al Civile di Brescia per sottoporsi all'operazione.

Ma non è andata come doveva andare: e così era in attesa di un secondo trapianto, programmato in queste settimane. Le sue condizioni si sono però irrimediabilmente aggravate: la malattia non gli ha lasciato scampo. Giovedì sono stati celebrati i funerali: c'era così tanta gente (nel rispetto delle norme anti-Covid) che sono state posizionate diverse sedie anche all'aperto, fuori dalla chiesa. La funzione è stata trasmessa in diretta anche sulla pagina dell'oratorio.

"Il suo ricordo sempre vivo nei nostri cuori"

“Ciao Giulia”, recita un gigantesco striscione pieno di cuoricini e corredato dai disegni e dai saluti degli amici dell'oratorio e dei compagni di classe. In cielo si sono poi levati tantissimi palloncini bianchi. “Giulia è una bambina che ha lottato per la vita finché ha potuto – scrive ancora il sindaco Stefano Locatelli – lasciandoci un prezioso esempio di forza e di tenacia. Il suo ricordo resterà sempre vivo nel cuore di tutti noi. Mancherà alla sua famiglia, ai suoi amici e a tutti coloro che la conoscevano: a loro va un grande abbraccio da parte di tutta la cittadinanza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dramma infinito della piccola Giulia, uccisa dalla malattia a soli 9 anni

BresciaToday è in caricamento