Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Castenedolo

Castenedolo dice addio all'ex sindaco Rizzetti: "Uomo onesto ed umile d'animo"

Saranno celebrati martedì pomeriggio i funerali di Giovanni Evangelista Rizzetti, primo cittadino di Castenedolo dal 1965 al 1970 e storico dirigente dell'azienda di confezioni 'Henriette'

Ha contribuito alla crescita economica e produttiva del comune di Castenedolo e non solo nel periodo in cui ha indossato la fascia da Sindaco. Decine di persone sono attese martedì pomeriggio per l'ultimo saluto a Giovanni Evangelista Rizzetti, primo cittadino del paese alle porte della città tra il 1965 e il 1970. Se n'è andato nei giorni scorsi, all'età di 85 anni.

Un uomo buono e volenteroso, così viene ricordato dalla comunità che in queste ore si è stretta attorno alla moglie e ai figli dell'ex sindaco che ha scritto il primo piano di governo del territorio, contribuendo, e non poco, all'industrializzazione del paese.

Oltre che per l'impegno politico viene ricordato per le qualità di dirigente: insieme alla fondatrice Enrica Lombardi ha guidato la 'Henriette', trasformando quello che era un piccolo laboratorio tessile in un centro di confezionoi che dava lavoro a ben 350 persone.

"Con il suo impegno civile contribuì alla crescita sociale, economica e produttiva del Comune e di lui non si dimenticheranno mai l’equilibrio, la sobrietà ed il rigore morale" si legge sulla pagina Facebook del Comune di Castenedolo. "Era una persona retta, onesta ed umile d'animo" scrive una concittadina sui social. I funerali saranno celebrati martedì pomeriggio, alle 14.30, nella chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castenedolo dice addio all'ex sindaco Rizzetti: "Uomo onesto ed umile d'animo"

BresciaToday è in caricamento