Addio all’imprenditore Giovanni Cartabbia: ha fondato il gruppo Macpi

Si è spento all’età di 87 anni: nel 1961 aveva dato vita a una delle realtà più affermate a livello globale nella produzione di macchinari per il settore dell’abbigliamento.

L’imprenditore Giovanni Cartabbia e i lavoratori della Macpi

Palazzolo e il mondo dell’economia bresciana piangono la scomparsa di un imprenditore lungimirante, brillante e generoso: Giovanni Cartabbia è morto nei giorni scorsi all’età di 87 anni. È stato il fondatore, insieme a Luciano Sardini, della Macpi Spa di Palazzolo sull’Oglio. L’azienda, creata nel 1961 per realizzare macchine da stiro, ha poi diversificato l'attività, diventando una delle realtà più affermate - a livello globale - nella produzione di macchinari per il settore dell’abbigliamento. Innovazione costante e continua espansione: nata dal sogno di due ragazzi, la Macpi è presente in America sin dagli anni ’80, ma vanta filiali pure in Cina, India e Bangladesh. 

Dietro ai tanti brevetti che hanno cambiato la storia dell’evoluzione tecnologica dell’industria dell’abbigliamento c’erano le idee di Giovanni Cartabbia. Nel 1990 l’imprenditore bresciano fu insignito del prestigioso premio ‘Tecnica della Confezione International Award’, “per aver rivoluzionato, perfezionandola, una delle fasi più difficili della lavorazione dell’abbigliamento con una serie di geniali brevetti che hanno fatto delle macchine per lo stiro uno dei mezzi più avanzati tecnologicamente, realizzando anche un robot di produzione delle macchine stesse, così da raggiungere altissimi livelli qualitativi nel prodotto finale”.

Numerosi i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia dell'imprenditore che lascia nel dolore la moglie Ada e i figli Paolo e Elena. “Grazie alla tua visione e alla tua tenacia sei stato una guida per tutti noi e continuerai ad esserlo. La tua personalità e ciò che hai apportato a questo settore rimarranno per sempre nei nostri cuore”, si legge sul sito ufficiale del gruppo, ora guidato anche dai suoi due figli. L’ultimo saluto sarà celebrato venerdì pomeriggio (alle 16) nella parrocchia di Santa Maria Assunta a Palazzolo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento