Addio a Gina, storica fornaia di Roccafranca

Giovanna Vezzoli, per tutti Gina, si è spenta nei giorni scorsi, a 99 anni. Decine di persone sono attese mercoledì pomeriggio per l’ultimo saluto

Non è riuscita a raggiungere il traguardo delle 100 candeline: Giovanna Vezzoli si è spenta nei giorni scorsi, dopo una vita dedicata alla sua attività e alla famiglia. A Roccafranca la conoscevano tutti e la chiamavano ‘Gina’:  per decenni ha gestito la forneria del paese insieme al marito Mario Fassoli, scomparso nel 1977.

Un punto di riferimento per diverse generazioni che la ricordano per la sua bontà d’animo. Decine di persone sono attese per l’ultimo saluto, che sarà celebrato alle 15 di mercoledì, nella chiesa parrocchiale del paese. Lascia i figli Gianfranco e Giuseppe e i nipoti Mario, Chiara e Ilaria. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

  • In pensione da poco, notaio va in vacanza e si schianta: morto sul colpo

  • Ucciso dal cancro a soli 34 anni: il dolore della moglie e dei due figlioletti

Torna su
BresciaToday è in caricamento